errori-ballerini (8)

I più grandi ERRORI dei ballerini, secondo i Medici della Danza

Quali sono i più grandi errori che i ballerini stanno ancora facendo secondo i professionisti della medicina della danza?

I ballerini oggi hanno tantissime conoscenze per prendersi cura del proprio corpo tuttavia il tasso di infortuni rimane elevato. La danza rimane una tradizione basata su un’estetica preziosa, non sui limiti del corpo umano. Le crescenti aspettative tecniche e l’attenzione odierna sull’ipermobilità mettono a maggiore rischio i ballerini. Dopotutto, la ricerca può fare tanto ma spetta ai ballerini seguire i consigli degli esperti. Quali sono i più grandi errori che i ballerini stanno ancora facendo secondo i professionisti della medicina della danza?

1) Iniziare con l’allungamento statico

Prima della lezione, vedi ancora ballerini appoggiare le gambe sulla sbarra, in posa come se fossero in un dipinto di Degas. Tuttavia, gli esperti di salute della danza insistono sul fatto che i ballerini dovrebbero invece fare allungamenti dinamici: movimenti ampi, come gli affondi, eseguiti a un ritmo moderato per far fluire il sangue.

“Sappiamo dalla scienza che lo stretching statico indebolisce temporaneamente i muscoli, ostacola il coordinamento, riduce l’equilibrio e l’altezza dei salti”, afferma Dr Nancy Kadel, co-presidente della Danza / USA Task Force ballerino salute. “Lo stretching statico è non il riscaldamento. È molto meglio camminare o fare qualsiasi altra cosa per aumentare la frequenza cardiaca.”

2) Incomprensione del nucleo

Il nucleo non è ancora del tutto compreso nella comunità della danza. Quando diciamo che dobbiamo rafforzare “il nucleo” spesso viene tradotto semplicemente in sequanze di addominali. Ciò può portare a punti deboli chiave nel sostenere l’intero corpo in azione. “Il controllo del nucleo è molto più di una semplice forza addominale”, afferma Jan Dunn, ex presidente di IADMS e attuale editore di wellness di danza di 4dancers.org. “Si riferisce alla stabilizzazione della schiena e comporta lo sforzo coordinato di diversi muscoli del busto per stabilizzare la colonna vertebrale”.

3) Forzare l’en dehors

Avvitare i piedi in una quinta posizione innaturalmente stretta provoca il caos su tutto il corpo. Ma alcune abitudini che i ballerini hanno per cercare di aumentare la rotazione dell’anca possono essere ugualmente pericolosi. Il pericolo peggiore sono i giovani ballerini che restano in aperture o “extra-aperture” per 10 minuti o più. Un altro colpevole è il sedersi a rana, in cui i ballerini giacciono sulla pancia con le gambe piegate a forma di diamante dietro di loro (a volte con un amico che spinge i piedi verso il pavimento). “Questo mette a dura prova le ginocchia, i fianchi e la parte bassa della schiena”, dice Kadel. Suggerisce allungamenti attivi piuttosto che passivi ed esercizi che aumentano la forza della rotazione.

4) Auto-trattamento con ibuprofene

La tua borsa di danza non dovrebbe essere una farmacia. Potrebbe sembrare facile e allettante trattare ogni dolore con una pillola ma potrebbe ritorcersi contro. “L’infiammazione è il modo in cui il tuo corpo gestisce le lesioni e non sempre vogliamo sopprimerla”, afferma Kadel. “Gli studi ci dicono che l’assunzione di ibuprofene quando non necessario può impedire la guarigione dei tessuti molli e delle ossa”. “Se hai tre giorni di dolore consecutivo, consulta il medico”, dice Kadel.

5) Trovare consulenza medica online

Per quanto riguarda la distribuzione di informazioni mediche, Internet è stato un punto di svolta, ma con quella manna è arrivata una grande disinformazione. Fai attenzione a ricevere consigli sul benessere da individui senza credenziali adeguate, specialmente quando vogliono farti pagare per questo. Rivolgiti ad un medico esperto.

6) Saltare il lavoro aerobico

I ballerini dovrebbero fare qualcosa in più oltre la lezione. Questo non solo può ridurre il rischio di lesioni, afferma Kadel: gli studi dimostrano che i ballerini che completano i programmi di condizionamento supplementare mostrano un miglioramento delle prestazioni estetiche: “I ballerini più forti e più in forma usano meno sforzo, hanno un migliore controllo del centro, si affaticamento meno e quindi sono più capaci di ballare pienamente sul palco “. Utilissima e utilizzata da tutte le principali Accademie di Danza è la lezione di Sbarra a Terra che i ballerini dovrebbero abbinare costantemente al loro lavoro abituale

On-Stage Danza Brescia Studio S.S.D. a R.L.©

Scuola di danza ON STAGE è un noto punto di riferimento per chi vuole studiare Danza e Ballo a Brescia.
E’ un centro di preparazione serio e aggiornato per la formazione della Danza sia approcciata come studio amatoriale sia indirizzata ad un futuro mestiere, diffondendo la passione per la Danza anche come strumento di crescita e come momento di socialità.

Scuola di Danza ON STAGE dispone di 600 mq di spazio interamente dedicati alla danza e al ballo, 4 Sale Danza attrezzate, ampio e comodo parcheggio gratuito, spazioso atrio, area studio/relax ….

I corsi sono tenuti da maestri professionisti altamente qualificati e in continuo aggiornamento e suddivisi per età e livello. Questo consente ad ogni allievo di potersi inserire nel contesto a lui più idoneo e alla scuola di garantire il massimo livello di ciascun corso proposto.

Vieni a conoscerci!

Siamo a Brescia in Via Triumplina 189
(a 50 metri dalla fermata Metro Casazza)

Prenota una lezione di prova gratuita e senza impegno!

0Shares

Categorie

In Evidenza

Articoli Recenti

Altri articoli

--Iscriviti alla Newsletter